A Torino c'è un nuovo modo ecologico per visitare la città: il risciò

Torino come l'Asia, si visita in risciò grazie al progetto Bici-t che propone diversi tour alla scoperta della città in modo originale, ecologico e comodo: due partono dalla Mole Antonelliana e sono dedicati al centro di Torino e l'altro al centro e al Parco del Valentino, mentre il terzo, con partenza da piazza Carignano, permette di scoprire il centro e il Quadrilatero Romano. A bordo dei risciò, sono a disposizione le audioguide, in italiano, inglese e francese, che raccontano i principali punti d'interesse. Il costo dei tour, che durano da un'ora a un'ora e mezza, va dai 40 ai 60 euro.
 
Di Alessandro Contaldo

Gli altri video di Cronaca