Carola Rackete racconta la sfida della Sea-Watch: "Rifarei tutto"

Repubblica ha incontrato la capitana della Sea-Watch tornata in libertà dopo la decisione della gip di Agrigento. Rackete ha raccontato le sue battaglie, i suoi ideali: "Rifarei tutto quello che ho fatto. Salvini dice che sono una criminale? Non mi importa, adesso sono contenta di aver portato al sicuro queste persone". L'intervista esclusiva in edicola su Repubblica sabato 6 luglio.
 
dal nostro inviato Fabio Tonacci

Gli altri video di Cronaca