Duemila navigator a Roma per la formazione: "Siamo senza posto fisso, ma faremo alzare la gente dal divano"

È partita all'Auditorium Parco della Musica di Roma, la prima delle tre giornate di formazione e orientamento per gli oltre 2mila navigator giunti da tutta Italia. Nuove figure selezionate e contrattualizzate da Anpal Servizi per collaborare con i Centri per l’impiego nell’individuare un’offerta di lavoro per i beneficiari del reddito di cittadinanza. Si va dai giovanissimi a chi vuole rimettersi in gioco a 50 anni. Il "percorso formativo" prevede 16 moduli per un totale di 200 ore da realizzare nell’arco dei primi 4 mesi di attività. Grazie al "training on the job" secodo il ministero del Lavoro i navigator saranno operativi già ad agosto. Avranno un contratto a tempo determinato di due anni.
 
"In Italia non c'è lavoro, quindi avendo questa opportunità l'ho colta al volo", spiega Riccardo, 25 anni, neolaureato in Giurisprudenza. "Non siamo dei missionari, semplicemente aiuteremo persone a trovare lavoro", commenta Alessandro, 42 anni. "Siceramente non so perfettamente se riuscirò nel mio compito di aiutare le persone, veramente io ci metterò tutto il mio impegno", ha sottolineato la trentaduenne Antonella.
 
M.Cristina Massaro/Agf

Gli altri video di Cronaca