"È crollato tutto, stiamo morendo": la telefonata del carabiniere dopo l'esplosione in una cascina di Alessandria

Il carabiniere Roberto Borlengo chiama la centrale operativa di Alessandria dopo l'esplosione avvenuta in una cascina di Quargneto. L'incidente ha causato la morte di tre vigili del fuoco: Matteo Gastaldo, 46 anni, Marco Triches, 38 anni e Antonio Candido 32 anni. Quello che state ascoltando è un estratto dalla telefonata che di minuto in minuto si fa sempre più drammatica e che, per rispetto delle persone coinvolte, abbiamo scelto di non proporre in forma integrale
 

Gli altri video di Cronaca