Messa per la bocciatura del Ddl Zan a S. Zenone, tra sindaco e don Antonio pace davanti alla chiesa

E alla fine davanti alla chiesa il confronto tra il sindaco e il prete sulla messa annunciata e poi cancellata per la bocciature del Ddl Zan. Fabio Marin e don Antonio Ziliotto si ritrovano davanti alla chiesa  in chiusura di una giornata di polemiche scatenate dalla proposta del prete. "Davanti a Dio", dice il sindaco, "siamo tutti uguali. Non siamo un paese di fondamentalisti". Don Antonio torna a scusarsi e apre al confronto: "Nell'intenzione non volevo appoggiare discriminazioni o violenze verso chi ha un pensiero diverso". Il sindaco chiude: "Dio è amore, viva l'amore" (Video Macca/Casagrande).

LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca