Sedie vuote, sala deserta e invitati collegati in diretta streaming: matrimonio ai tempi del coronavirus

Roni Ben-Ari e Yonatan Meushar, 26 e 36 anni, hanno ballato in una sala quasi deserta con la maggior parte delle loro famiglie e dei loro amici che li guardavano in diretta streaming. Anche in Israele, infatti, la maggior parte degli eventi, inclusi matrimoni e altre celebrazioni, sono stati cancellati per prevenire la diffusione del coronavirus. Così molti, come questi due sposi (che sono del Kibbutz Kalya, un insediamento della Cisgiordania vicino al Mar Morto nella Cisgiordania occupata da Israele) hanno deciso di affidarsi a un'agenzia specializzata che in questi giorni organizza (gratuitamente) matrimoni alternativi, con pochissimi invitati. Nei piani della coppia c'era invece una cerimonia con circa 260 ospiti.

Gli altri video di Cronaca