Roma, paracadutisti per un giorno: al parco divertimenti dichiarazioni d'amore "volanti"

Ci vuole più coraggio a lanciarsi da un paracadute o a dichiararsi? Da oggi si possono unire i due brividi grazie a FLY X, una cabina di volo di ultima generazione composta da un cilindro trasparente alto 9 metri nel quale i partecipanti sono spinti da un flusso d’aria verticale a 280km/h. È stato realizzato per Cinecittà World dall’azienda italiana Fly, che arruola nel suo team pluricampioni azzurri di paracadutismo indoor e outdoor. ll primo a provare il simulatore con tanto di dichiarazione d'amore sarà lo schermidore Stefano Pantano: il 3 agosto, nella giornata inaugurale dell'attrazione, rinnoverà la sua promessa alla moglie Lucia Fattori, appassionata di paracadutismo. All’insegna dello slogan “Finché aria non ci separi”  il parco a tema lancia una nuova tendenza dell’estate 2019: le promesse d’amore sospese.
 
Il paracadutismo indoor, attraverso simulatori di caduta libera, è uno sport nato negli USA negli anni ’90. Capo istruttore della struttura romana è Giuseppe Cossu, campione italiano sia della disciplina Indoor che Outdoor, e medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali 2018.  Questo sport è stato presentato come possibile disciplina alle Olimpiadi di Parigi del 2024. Ad oggi è stimato che in tutto il mondo il numero di ?yers, cioè coloro che hanno provato le sensazioni di caduta libera attraverso uno dei più di 200 simulatori esistenti, è superiore a 9 milioni.
Il primo a provare il simulatore con tanto di dichiarazione d'amore sarà lo schermidore Stefano Pantano:  il 3 agosto, nella giornata inaugurale dell'attrazione, rinnoverà la sua promessa alla moglie Lucia Fattori, appassionata di paracadutismo. All’insegna dello slogan “Finchè aria non ci separi”  il parco a tema lancia una nuova tendenza dell’estate 2019: le promesse d’amore sospese. 

Gli altri video di Divertimento