Blitz anti camorra a Bibione: perquisizioni in case, negozi e ristoranti, ecco dove

Nel cuore della notte numerose pattuglie di polizia, carabinieri e guardia di finanza sono entrate in azione tra San Donà, Portogruaro, Caorle, Jesolo e Bibione.Nove le persone fermate e portate via dalle forze dell’ordine, raggiunte da provvedimenti restrittivi di vario genere. Gli arrestati devono rispondere, a vario titolo, di diversi episodi di estorsione aggravata dal metodo mafioso, per avere costretto  numerosi commercianti ambulanti friulani e veneti a non esercitare la propria attività imprenditoriale ed al fine di impedire il regolare svolgimento, a Bibione, della nota manifestazione fieristica estiva denominata “I Giovedì del Lido del Sole”. Lo scopo era quello di riuscire ad ottenere un diretto controllo delle  attività economiche e condizionare così il libero mercato. Ecco le perquisizioni in una casa in via Maja, in un negozio e in una pizzeria in Corso del Sole (video Vianello)

Gli altri video di Atlante criminale veneto