Ecco il nuovo centro vaccinale di Marghera: è il più grande del Veneto

Con una superficie pari a 10 mila metri quadrati, nel nuovo hub, da questa mattina, opereranno dieci linee vaccinali, venti postazioni per l’anamnesi e sei per gli appuntamenti per i richiami. Per un totale di un centinaio di operatori impegnati e un potenziale di 2.800 somministrazioni al giorno. Certo, dosi permettendo. La precedenza, come sempre, andrà agli anziani (nel Comune di Venezia è stato vaccinato il 64% degli "over 80") e ai fragili (video dalla pagina Fb di Luigi Brugnaro)

Gli altri video di Coronavirus in Veneto