Il carrista russo maldestro manda il tank nel lago

Nel dramma della guerra ogni tanto ci sono scene che fanno sorridere. Queste immagini riprese da un drone ucraino mostrano un mezzo corazzato russo che avanza a tutta velocità. Ma il carrista che lo guida nella fretta commette un errore: pensa che lo specchio d'acqua sia basso e possa essere attraversato. Invece è un vero lago, dove il suo tank resta imprigionato. Una brutta situazione, perché dopo pochi secondi arriva una cannonata che però non lo colpisce. La propaganda ucraina ha sottolineato la situazione paradossale con la musichetta di 'Bravo Benny', le popolari comiche inglesi degli anni Settanta.

A cura di Gianluca Di Feo

Segui la diretta della guerra in Ucraina.

Gli altri video di Guerra Russia Ucraina