La ciclabile della Tradotta: 16 affascinanti km ai piedi del Montello

La ciclabile della Tradotta, da Montebelluna a Bidasio di Nervesa, è la più recente fra quelle realizzate nella Marca. Ottima segnaletica, fornita di fontanelle per l’acqua potabile e di piccoli musei all’aperto realizzati da volontari, in soli 16 chilometri consente un piccolo viaggio in sicurezza ai piedi del Montello sui luoghi della Grande Guerra. Corre in mezzo alla campagna, ma è poco ombreggiata. Unico vero neo: si conclude nel “nulla” senza alcuna indicazione. Ma in poche pedalate, arrangiandosi da soli, si può salire sul Montello.  Solo che lì serve tutta un’altra gamba. Un'altra puntata del videoreportage su due ruote di Adriano Agostini

Gli altri video di Pedaliamoci su