Salvini all'attacco nella Marca: "Manildo non si può vedere, riprendiamoci Treviso"

TREVISO. Giovedì sera il leader leghista Matteo Salvini ha tenuto a battesimo la festa provinciale del Carroccio nel tendone allestito nel parcheggio del mercato ortofrutticolo alle Stiore. Prima, una tappa al K3 di Villorba, quartier generale della Lega di Marca, dove ad attenderlo c'erano Toni Da Re ed altri esponenti del Carroccio. Salvini vuole espugnare Treviso: "Manildo non si può vedere, Treviso va liberata. Per noi è una priorità, ci penseremo da lunedì dopo che abbiamo vinto il referendum". Venerdì sera, 20 ottobre, è atteso invece l'intervento del presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, in conclusione della campagna referendaria per l'autonomia della Regione. La festa provinciale durerà così due giorni. L'ARTICOLO

Gli altri video di referendum autonomia