Conti pubblici, Conte: "Da Ue pregiudizio negativo e previsioni ingenerose"

"Le previsioni della Commissione europea mi sembrano a dir poco ingenerose, perché quello 0,1% che ci viene accreditato, tenuto conto il dato del primo trimestre, significa che non cresceremo più". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine della visita a Tuttofood in merito alle previsioni economiche per l'Italia rilasciate dalla Commissione Ue.

 

Video di Edoardo Bianchi

Gli altri video di Economia