A Conegliano minacce alla Lega dal rapper: scoppia la polemica e partono le querele

Minacce e insulti al governatore Luca Zaia e ai consiglieri della Lega di Conegliano attraverso un video su Instagram: scatta la denuncia. Nei guai finisce un diciottenne rapper di origini napoletane che vive a Conegliano, che sarebbe vicino agli ambienti dei centri sociali, e che più volte nel video cita il gruppo musicale partenopeo dei 99 Posse

Gli altri video di Cronaca locale