Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Il procuratore Bruno Cherchi: “È stata disarticolata un’organizzazione criminale costituita da ex appartenenti alla Mala del Brenta, appena usciti dal carcere”. Affari dal controllo dei trasporti turistici al Tronchetto, traffico di stupefacenti, rapine e estorsioni. Sequestrate armi da guerra e beni per 1 milione di euro. Un ruolo decisivo delle donne, prestanome per le attività

Gli altri video di Cronaca locale