False vaccinazioni a Treviso: la difesa di Emanuela Petrillo, "Ho sempre vaccinato"

TREVISO. «Io non ho vaccinato? Lo dimostrino. So di aver fatto il mio lavoro a dovere, si essere stata indagata a mia insaputa per mesi e che l’inchiesta non ha portato a nulla, anzi è stata archiviata. Ora l’azienda la vuole riaprire? Le prove, voglio vederle».Emanuela Pretrillo, l’assistente sanitaria accusata di non aver vaccinato decine di bambini è stanca ma non vinta. Anzi, è agguerrita e attacca chi la vuole «capro espiatorio». L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale