Giulia premiata dai sindaci di San Polo e Vazzola: "Così ho salvato la vita a Favour a Jesolo"

"Prima pensavo scherzasse, poi ho capito e mi sono buttata". Così Giulia Benincà ha descritto i momenti decisivi in cui a Jesolo ha salvato la vita a Favour Penn Awa, 16enne residente a Vazzola. Lei, 14 anni che vive a San Polo, è stata premiata dai sindaci dei due Comuni  Nicola Fantuzzi e Giovanni Zanon proprio alla presenza di Favour, che deve al suo intervento immediato la vita: "Il gesto di Giulia è l'opposto rispetto all'ignavia dimostrata nei recenti fatti di Civitanova. È un gesto di vita, un gesto essenziale", hanno detto i due sindaci consegnandole una targa blu come il mare di Jesolo che ha fatto da sfondo alla loro storia. (testo di Niccolò Budoia, video Fotofilm)

Gli altri video di Cronaca locale