Traffico di sostanze dopanti, i sigilli del Nas alla farmacia di Castagnole a Treviso

I carabinieri del Nas e i vigili di Paese, sulla base di un provvedimento dell'ulss 2, hanno chiuso la farmacia di Castagnole coinvolta nelle indagini per la vendita di prodotti dopanti.Si sono presentati questa mattina in via Giovanni D'Alessi e hanno comunicato il provvedimento alla titolare Valentina Alessi Battaglini.L'hanno fatta uscire e hanno posto i sigilli alla farmacia, che non potrà riaprire prima di Natale (video Cipolla)

Gli altri video di Cronaca locale