Vandali al presepe multi-etnico di Barbisano: "Razzisti hanno preso di mira il manichino nero"

Il giardino di casa dei coniugi Adriano De Polo e Graziella Busetti ogni anno per il periodo natalizio viene trasformato in una vera e propria attrazione di luci e colori apprezzata da tutto il vicinato, specialmente dai più piccoli. Più che un presepio, un vero e proprio villaggio natalizio. Per il Natale 2019, assieme al tradizionale presepe, l’idea messa in scena dalla coppia è stata quella di un bosco innevato dove, immersi tra le luci degli alberi, su un’altalena sedevano due manichini raffiguranti un bambino di colore ed una coetanea bianca, rapiti nell'ammirare il paesaggio. Ebbene, il manichino nero è stato rubato e vandalizzato. L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale