Corea del Sud, morto l’ex dittatore Chun Doo-Hwan: le immagini del golpe del 1979

Chun Doo-hwan, l’ex presidente e dittatore coreano che governò il Paese durante tutti gli anni '80, è morto nella sua casa di Seul. Aveva 90 anni ed era malato da tempo. Fu protagonista del colpo di Stato del 1979 e l’esecuzione dell’allora presidente Park Chung-Hee di cui prese il posto. Nel 1980 fu responsabile della violenta repressione delle manifestazioni che chiedevano maggior democrazia. Fu accusato, anni dopo, di aver dato ordine di uccidere oltre 200 persone ma venne graziato dalla pena di morte nel 1997 dal presidente Kim Dae-jung. Nelle immagini d’epoca il golpe del 1979 con l’esercito nelle strade e il passaggio di consegne fra l’allora presidente Choi Kyu-Hah e Chun Doo-hwan, il futuro dittatore che avrebbe governato la Corea per oltre un decennio

Gli altri video di Mondo