Isole Salomone, rivolta nella capitale: i manifestanti danno fuoco agli edifici

Disordini e scontri a Honiara, capitale delle isole Salomone, dove il governo ha imposto il coprifuoco dopo che una folla di manifestanti antigovernativi ha tentato di fare irruzione in parlamento, incendiando una stazione di polizia. Una folla di rivoltosi ha dato fuoco anche ad altri edifici della capitale, prendendo di mira il quartiere Chinatown della citta' in un secondo giorno di proteste antigovernative.

Gli altri video di Mondo