Camera, deputato della Lega Pagano definisce Silvia Romano "neo terrorista": scoppia la bagarre

E' bagarre nell'aula della Camera. A scatenarla, le parole dell'onorevole della Lega Alessandro Pagano, che illustrando un ordine del giorno al decreto Covid e criticando il governo per le scelte in tema delle riaperture delle chiese, ha aggiunto: "Quando è tornata una neo-terrorista, perché questo è El Shabaab, sono andati ad accoglierla". Immediate le voci di protesta si sono levate dall'emiciclo, soprattutto dal Partito Democratico. La vicepresidente Carfagna ha a sua volta subito ripreso il deputato. "E' inaccettabile", è stata la risposta a gran voce dell'onorevole Pd Emanuele Fiano.

a cura di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Politica