Concessione Autostrade a Benetton, Salvini: "Revoca è questione giuridica, voglio vedere il parere legale"

Revocare o meno la concessione ad Autostrade per l’Italia "è una questione giuridica, non politica. Voglio vedere il parere legale. Il premier ha in mano una studio giuridico? Voglio vedere se permette o meno la revoca. Se ci sono gli estremi si revoca, se non ci sono si proroga". A dichiararlo è il segretario della Lega Matteo Salvini, a margine di un presidio che ha avuto luogo a Milano davanti al consolato turco. "Non è possibile che da un anno e mezzo non abbiano ancora deciso. - ha aggiunto il leader leghista - Dichiarare e far perdere in borsa il 15 per cento a un titolo significa non saper fare il proprio mestiere". Infine sulle parole dell'ex ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli in merito a eventuali finanziamenti alla Lega da parte dei Benetton, Salvini ha dichiarato: "Intimorito dai Benetton? Non li ho mai incontrati né ho chiesto loro un euro nella mia vita".

Di Edoardo Bianchi

Gli altri video di Politica