Elezioni comunali a Firenze, Nardella: "Premiata la mia autonomia"

"A Firenze il Pd ha vinto perché ha saputo coniugare il buon governo, l'unità interna. Abbiamo vinto perché non ci siamo fatti influenzare né da padrini politici, né da correnti. E' stata premiata la mia autonomia, la mia umiltà e la mia dedizione". Così il sindaco di Firenze Dario Nardella, a Palazzo Vecchio, che si è imposto al primo turno contro il candidato di centrodestra, Ubaldo Bocci."Abbiamo vinto - ha continuato - perché abbiamo parlato direttamente alla gente, siamo sempre stati in mezzo ai cittadini. Questa è la vera ricetta". Sul successo alle elezioni, Nardella ha nuovamente ringraziato i fiorentini: "Sono grato a loro, hanno creduto in me. Adesso sento tutta la responsabilità di procedere con ancora più determinazione e rapidità" Leggi l'articolo
 
video di Giulio Schoen

Gli altri video di Politica