Salvini contestato a L'Aquila: "Tornate nel vostro centro sociale a farvi"

Non solo selfie per il ministro dell'Interno Matteo Salvini a L'Aquila, durante il suo tour per le regionali in Abruzzo. Contestato al grido di "vergogna", "sciacallo", "siamo tutti clandestini", il ministro ha risposto con applausi e baci ironici dicendo: "Tornate nel vostro centro sociale a farvi".

di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Politica