Sicurezza, Morra: "Salvini combatta di più la mafia e meno gli immigrati"

"Salvini pensi più a combattere la mafia e meno all'immigrazione", così il presidente della Commissione Antimafia, Nicola Morra, sfila l'emergenza sicurezza al leader della Lega e ministro dell'Interno. "Ognuno di noi ha risorse limitate, spiega Morra, e se le impiega tutte per affrontare la questione migranti poi ne rimangono poche per le altre". Sulle nuove critiche a Salvini, dopo il caso Siri, e la tenuta del Governo Morra aggiunge che "saranno gli altri ad assumersi le loro responsabilità", mentree sulle candidature della Lega alle prossime elezioni spiega che "bisogna evitare candidature su cui si possa dire qualcosa". Ma Salvini lavora? "Al Viminale incontro i sottosegretari, dice Morra, ma non il ministro".

 

Intervista di Ernesto Manfrè - Radio Capital

Gli altri video di Politica