Festa di Roma. 'Io sono Babbo Natale', il regista Falcone: "Ho dato a Proietti l'ultimo ruolo da protagonista"

"Se sento la responsabilità di aver fatto l’ultimo film con Gigi Proietti? No, sento la felicità, gli ho dato un ruolo da protagonista al cinema, dopo tanto tempo". Edoardo Falcone firma 'Io sono Babbo Natale', favola delicata presentata in preapertura della Festa di Roma, uscirà con Lucky Red, il 3 novembre, il giorno dopo l’anniversario della nascita e della scomparsa di Proietti. L’attore qui interpreta un signore che dice di essere Babbo Natale: "Era felice di recitare un uomo anziano, nel film c’è tutto il suo calore; ricordo le chiacchierate, sul set era sereno, cantava spesso, aveva qualcosa di fanciullesco". A lui tocca accompagnare l’ex detenuto Marco Giallini, padre di una bimba di cui non ricorda neanche il nome, avuta con l’assistente sociale (Barbara Ronchi), verso la redenzione.
 
Intervista di Arianna Finos
Montaggio di Paolo Saracino
 

Gli altri video di Spettacoli