Nba, la notte in cui Michael Jordan indossò la maglia numero 12

Per chiunque ami il basket, il nome di Michael Jordan può essere associato ad un'unica maglia: l'iconica "23" dei Chicago Bulls. In pochi però sanno che per una sola gara Jordan fu costretto a giocare con il numero 12 sulle spalle. Accadde il 14 febbraio del 1990 sul campo degli Orlando Magic. La stella dei Bulls indossò una canottiera di riserva, senza il suo nome e con un numero mai indossato prima. La gara fu poi vinta dagli Orlando Magic ma quella sera passò alla storia per il singolare accaduto. Per tutti fu la partita del numero "12" più forte di sempre. a cura di Damiano Mari

Gli altri video di Sport